parole Tedesche, che in Italiano direbbono, Di Bene In Meglio. Questo Francesco fu Conte dell'Anguillara, & Governator della Chiesa nel Ponteficato di detto Innocentio, & la principal intention sua con tal'Impresa, ò Emblema, si può comprender che fosse il voler dar segno di fe sta, & d'allegrezza, & augurar à se, & à suoi posteri vera, & Cristianissima feli cità. Overo mostrarsi tutto chiaro, & acceso del medesimo animo, & pensie ro, ch'ebbero i suoi passati nell'esser leale, splendido, & magnanimo. Anzi col Motto l'Autor dice, & promette di voler'andar sempre di bene in meglio, nel seguire, & avanzare i suoi antecessori in questi effetti di lealtà, & di splendi dezza, sì come mostrò sempre chiaramente in ogno operation sua, essendo sta to huomo di buonissima mente, liberale, & amator d'ogni virtù, & massima mente de' suoi, & in particolare della casa de' Medici, suoi parenti, avendo egli per moglie Maddalena, figliuola del gran Lorenzo de' Medici , & sorella Ruscelli 1584     Page 0034      Emblem/impresa: 7     
Quel già detto Innocentio poi, ilqual fu figliuolo de' sopra nominati Francesco, & Madalena, fu fatto Cardinal da Leon Decimo, il quale in quel la promotione disse, parlando del cappello, Innocentio Cibò me lo diede, & ad Innocentio Cibò lo restituisco. Et questo fu chiamato il Cardinal Cibò, & usò questa Impresa dell'Incudine col Motto, Ruscelli 1584     Page 0035      Emblem/impresa: 8