In questi simili trouati passò il segno M. Agostin Forco da Pauia, innamorato di Madonna Bianca Patiniera: il quale, per dimostrare d'esser suo fedel seruo, portò vna piccola candela di cera bianca, insertata nel frontale del suo berrettone di scarlatto, per significare, spezzando il nome della candela in tre sillabe, Can; cioè, seruo fedele, de la Bianca.Giovio 1574     Page 0021      Emblem/impresa: 12